VERUCCHIO

Cambia Comune

Itinerari

Itinerari

Dati generali

Altitudine: 330 m s.l.m. Superficie: 27,3 km² Abitanti 10.078 (dato Dicembre 2015) Frazioni: Brocchi, Cantelli, Case Montirone, Case Pellicioni, Pieve Corena, Ponte Verucchio, Villa Verucchio Comuni confinanti: Acquaviva (RSM), Borgo Maggiore (RSM), Chiesanuova (RSM), Poggio Torriana, Rimini, San Leo, Santarcangelo di Romagna, Sassofeltrio (PU), Serravalle (RSM) Cod. postale: 47826 Prefisso: 0541 Nome abitanti: verucchiesi Patrono: san Martino Giorno festivo: 11 novembre
Itinerari

Rocca Malatestiana o Rocca del Sasso

Il complesso castrense costruito dai Malatesta a partire dal XII secolo reca i segni degli interventi operati nelle diverse epoche. La Rocca sorge sul punto più alto del “sasso” di Verucchio, in posizione dominante. Del nucleo originario della fortezza, incluso nel sistema quattrocentesco voluto da Sigismondo Pandolfo Malatesta nel 1449, si conservano ancora una bella porta ogivale in sasso e due torri a base rettangolare. Da ricordare che qui nacque il Mastin Vecchio Malatesta da Verucchio, l’illustre capo guelfo che conquistò Rimini alla fine del XIII secolo e fondò la Signoria Malatesta. L’altro maniero, detto Rocca Inferiore o del Passarello, nel XVII secolo fu adibito a monastero femminile.
Itinerari

La Chiesa Collegiata

Costruita nel 1863 su disegno del verucchiese Antonio Tondini con gusto barocco e rinascimentale. All’interno si trovano diverse opere di notevole valore artistico, in particolare la cosiddetta Tela di S. Martino, opera di Giovan Francesco Nagli, detto il Centino, dipinta intorno alla metà del XVII secolo, situata nell’altare maggiore, un Crocefisso dipinto del XIV secolo di ignoto detto “Maestro di Verucchio” ed un altro di Nicolò di Pietro (1404), artista veneziano.
Itinerari

Chiesa di Santa Croce

Sita a Villa Verucchio presso il Convento dei Francescani (XIII secolo), la Chiesa di S. Croce ha origini trecentesche, sebbene l’aspetto attuale rechi gli interventi di gusto neoclassico effettuati nella seconda metà del XIX secolo. Di grande valore é anche il secolare cipresso che si innalza all’esterno. La tradizione vuole che sia stato piantato da S. Francesco.
Itinerari

Pieve Romanica

Antica Pieve di S. Martino, la primitiva chiesa plebana di Verucchio sorge alle falde del colle tra Verucchio e il Marecchia. La sua fondazione sembra risalire a qualche anno prima del Mille.
Itinerari

Museo Civico Archeologico

Si sviluppa all’interno dell’antico monastero dei Padri Agostiniani, fondato nel XIII secolo, ampliato alla metà del XVII secolo ed infine restaurato negli anni ‘80 dello scorso secolo. Di origine trecentesca, l’edificio venne in seguito restaurato nel corso del XVIII secolo. L’interno conserva pregevoli opere d’arte tra cui una pala secentesca raffigurante la Madonna della Cintura, realizzata dal riminese Orazio Calbetti, una Madonna e Santi del bolognese Giuseppe Marchesi (1699 - 1771) e una tela del Mastelletta (1575 - 1655) raffigurante Madonna coi confratelli genuflessi. Il Museo é stato inaugurato nel 1985 e conserva i reperti emersi negli scavi archeologici effettuati nella zona nel corso dei secoli.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita