SPOLETO

Cambia Comune

Storia

Storia

Cenni storici

Spoleto sorge ai piedi del Monteluco. Insediamento fondato dagli Unni, divenne poi colonia dell'Impero romano (Spoletium) come testimoniano il Teatro Romano, l'Arco di Druso e Germanico e la Casa Romana attribuita alla madre dell'imperatore Vespasiano. Nel IV secolo l'architettura urbanistica si completò di chiese e monasteri, quando la città divenne sede episcopale. Sotto la dominazione longobarda, poi, divenne Ducato e successivamente, per molto tempo, oggetto di contesa tra Franchi e Stato della Chiesa che la assoggettò nel 1240, come testimonia la Rocca Albornoziana. Tra i governatori della città si ricorda la leggendaria Lucrezia Borgia. Spoleto torna ad essere nelle pagine di storia con la nomina a capoluogo del Dipartimento del Trasimeno, fra il 1808 e il 1815, carica che rivestì fino all'ingresso nel Regno d'Italia nel 1860.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita