RUBIERA

Cambia Comune

Gastronomia

Gastronomia

Cappelletti all'emilana

Per la pasta: 400 g di farina bianca, 3 uova, sale. Per il ripieno: 40 g di vitello magro, 40 g di prosciutto crudo, 40 g di polpa magra di maiale, 40 g di polpa di manzo, 40 g di burro, 2 mestoli di brodo di carne, 250 g di pangrattato, parmigiano reggiano grattugiato, noce moscata, sale. Preparazione: Passate al tritacarne le carni. Ponetele in un tegame con il burro a soffriggere. Lasciate rosolare finché la carne non sia quasi secca. Mettete in una terrina il pangrattato, la carne tolta dal fuoco e mescolate. Se l'impasto risulta troppo asciutto aggiungete del brodo tiepido. Unite il parmigiano grattugiato, il prosciutto finemente tritato, la nosce moscata grattugiata. Salate. Preparate la sfoglia nel modo classico. Tagliate la pasta a quadrati di circa 3 cm di lato. Al centro di ognuno disponete un poco di ripieno, ripiegate la pasta a triangolo, girate le due punte attorno all'indice della mano sinistra e unite i due angoli di pasta, premendo bene. Lessate e condite con il ragù.
Gastronomia

Tagliatelle primavera

Ingredienti: 250 g Tagliatelle fresche, 150 g Piselli sgranati, 150 g Asparagi punte, 150 g Zucchine piccole, 1 mazzetto Fiori di zucca, 2 Porri sottili, 2 Limoni, 50 g Burro, 50 g Parmigiano grattugiato, q.b. Sale, q.b. Pepe. Preparazione: Tagliare a pezzetti gli asparagi, la parte bianca dei porri, le zucchine. Pulire i fiori di zucca. In una padella larga rosolare nel burro a fuoco basso porri, zucchine e fiori finché saranno morbidi. Salare e pepare. Scaldare acqua salata per cuocere la pasta ma all'ebollizione versare dapprima i piselli e, dopo 7-8 minuti, unire gli asparagi. Lasciate cuocere per altri 7- 8 minuti e aggiungere la pasta. Quando questa sarà al dente, scolare tutto. Nel frattempo grattugiare la scorza ben lavata dei limoni e spremere il succo di uno. Unirli alle verdure nella padella e aggiungere anche la pasta con i piselli e gli asparagi. Saltare a fuoco vivo mescolando. Unire prezzemolo ed erba cipollina tritati e il formaggio grattugiato.
Gastronomia

Torta di mele

Ingredienti: 300 gr di farina, 3 mele grandi, 250 gr di zucchero, 3 uova, 70 gr di burro, 1 bicchiere di latte, 1 bustina di lievito per dolci (16 gr), 1 limone. Preparazione: avate le mele, sbucciatele e toglietegli il torsolo. Tagliate le mele a spicchi e mettetele a macerare con poco zucchero e del succo di limone in un recipiente. Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Montate gli albumi a neve e incorporateli delicatamente alla montata di tuorli e zucchero. Aggiungete al composto la farina precedentemente setacciata, il burro fuso intiepidito e il latte. Mescolate e amalgamate bene il tutto. Riducete 2/3 delle fettine di mela in pezzettini più piccoli e amalgamateli al tutto. Alla fine aggiungete il lievito setacciato e amalgamatelo bene all’impasto. Versate il composto in una teglia imburrata cosparsa di zucchero del diametro di circa 24 cm. Avete ampia scelta su come decorare la vostra torta di mele, l’impasto infatti dovrebbe risultare sufficientemente denso da poter disporre sopra tutta la superficie le fettine di mela rimaste senza che affondino all’interno della torta. In alternativa potete inserirle verticalmente a gruppi di 3/4 all’interno della torta. Cuocete la torta di mele in forno statico per circa 40 minuti a 180 °C.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita