RIMINI

Cambia Comune

Gastronomia

Gastronomia

Piadina

Ingredienti per 4 persone: 500 g. di farina, 50 g. di strutto, 6 g. sale, 2 g. bicarbonato, 200 g. acqua tiepida (o latte). Preparazione: Facile da preparare, in circa 30 minuti e ancora più semplice da cuocere, in 10 minuti, se siete provvisti di “testo”, una tipica teglia di ghisa (un tempo di terracotta). Si comincia impastando la farina con lo strutto, poi si aggiunge il sale e il bicarbonato e infine l'acqua tiepida o il latte in modo da rendere l’impasto compatto e uniforme. Mettetelo a riposare per circa 30 minuti in una ciotola coperta da un panno, quindi separate l’impasto in 4/5 palline (a seconda dello spessore desiderato) e stendete con un matterello fino a raggiungere una forma rotonda del diametro di circa 20/25 cm. La piadina è pronta per essere cotta utilizzando il testo o in alternativa una teglia rotonda, avendo cura di punzecchiarne la superficie per evitare la formazione di bolle. Calda, fumante e profumata eccola pronta per essere farcita con salumi, formaggi, verdure o assaporata da sola in tutta la sua fragranza.
Gastronomia

Alici marinate

Ingredienti: Alici 600 g, aceto bianco, succo limone, succo d'arancia, olio di oliva, 1 aglio, 1 cipolla, prezzemolo, salvia, foglie d'alloro, origano, sale e pepe. Preparazione: Si inizia la preparazione pulendo bene le alici. Occorre scartare la testa e rimuovere le spine, aprendo le alici a libro, quindi passarle sotto acqua corrente per risciacquare. A questo punto si procede con il processo di marinatura che avviene ponendo le alici in una terrina, ben stese, ed aggiungendo l’aceto e il succo di limone. Il processo deve durare per circa 30 minuti, trascorsi i quali occorre eliminare l’aceto residuo per procedere con una seconda marinatura. Questa volta occorre aggiungere alle alici l’olio d’oliva, ulteriore succo di limone, il vino, gli spicchi di aglio schiacciati, un trito di prezzemolo, origano e poi pepe, sale fino, succo di arancia, alloro, salvia e, per chi lo gradisce, anche una punta di peperoncino. Grazie a questa marinatura le laici si conservano a lungo e possono essere gustate come un prelibato secondo piatto freddo ma anche come antipasto stese su una bruschetta croccante.
Gastronomia

Salame di cioccolato

Ingredienti: 200 g. di biscotti secchi, 1 hg. di zucchero, 100 g. di burro, 100 g. di cacao in polvere, 2 uova, 2 cucchiai di rhum, Preparazione: Per procedere con la preparazione di questo gustoso dolce tipico romagnolo occorre in primo luogo sbriciolare i biscotti in piccoli pezzettini, quindi sciogliere lentamente il burro face dolo scaldare a bagnomaria in una terrina, quindi aggiungergli lo zucchero e le uovo, successivamente unire il cacao e il rhum, mescolare fino a raggiungere un composto denso ed omogeneo, al quale vanno aggiunti i biscotti tritati. Per un variante gustosa possono essere aggiunte mandorle tritate. Dopo aver inglobato i biscotti nel composto in maniera uniforme lo si può stendere su carta cosparsa di burro, cercando di realizzare la forma di un salame. Il salame va riposto in frigo per farlo raffreddare e fargli assumere una consistenza solida e compatta. Dopo qualche ora il salame di cioccolato è pronto per essere gustato in tutta la sua dolcezza tagliando a fettine più o meno spesse, a seconda dei gusti del livello di golosità.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita