PALAZZOLO SULL'OGLIO

Cambia Comune

Itinerari

Itinerari

La Pieve

Si tratta del monumento più antico presente sul territorio di Palazzolo. Al suo interno sono ancora visibili gli impianti delle due chiese precedenti: un primo nucleo risalente al IX secolo, con un’abside semicircolare realizzata in ciottoli di fiume alternati a laterizi romani, e una seconda struttura del XII secolo costituita da due absidi romaniche e una torre quadrata sul lato meridionale. L’edificio attuale, adibito ad Auditorium, venne innalzato nel XV secolo, a tre navate. Vi si conservano opere pittoriche dei Campi di Cremona e di Pietro da Marone.
Itinerari

Il Castello e la Rocchetta

Testimonianze dell’antica importanza strategico-militare di Palazzolo, i due edifici sorgono sulle due sponde opposte del fiume. Il castello è costituito da tre torri rotonde, allineate lungo l’asse dell’Oglio e collegate tra loro da possenti mura, circondate da fossato, con camminamenti sotterranei.
Itinerari

I Palazzi

Tra le residenze signorili vanno segnalati Palazzo Muzio, caratterizzato da archi sorretti da colonne toscane, e Palazzo Duranti, ora Marzoli, con facciata cinquecentesca e un alto portale a fasce e bugne in pietra di Sarnico. L’antico Palazzo del Comune risale al XII secolo e sul lato meridionale conserva due bifore con capitelli altomedioevali.
Itinerari

Parrocchiale di S. Maria Assunta

La nuova parrocchiale sorge sulla sponda sinistra dell'Oglio, edificata in luogo della precedente chiesa intitolata a Santa Maria Maddalena. L’edificio venne progettato alla metà del XVIII secolo dall’architetto veneziano Giorgio Massari. All'interno si trovano custoditi un polittico del Civerchio (1525), una pala d’altare del Cossali (1620) ed una del Batoni (1760). La facciata è opera del 1848 su disegno del Donegani.
Itinerari

Chiesa di San Giovanni Evangelista

Antico centro religioso di Mura, la Chiesa di San Giovanni Evangelista ha una cappella dedicata a San Rocco con affreschi del 1495. Nelle cappella del Suffragio sono conservate una pala del Celesti e due grandi tele raffiguranti la morte di San Giuseppe e della Vergine. Su una parete spicca infine un affresco del pittore locale Pedali (1935) con scene della vita di San Girolamo Emiliani. Il Teatro Sociale Aperto nel 1870, il Teatro Sociale di Palazzolo presenta tre ordini di palchi in legno decorato, con un velario del Campini. Antica chiesa dei Disciplini, all’interno mostra tuttora tracce di affreschi che vanno dal XV al XVIII secolo.
Itinerari

La Torre del Popolo

E’ uno dei monumenti più caratteristici e significativi della città. Venne costruita tra il 1813 e il 1830 sopra la torre della Mirabella, una delle tre torri dell'antico castello medioevale. Raggiunge i cento metri di altezza e svetta con la colossale statua di San Fedele, patrono locale.
Itinerari

La Biblioteca Civica

Conserva la prima raccolta mondiale di incunaboli dei Britannici, stampatori palazzolesi.
Itinerari

Il Teatro Sociale

Aperto nel 1870, il Teatro Sociale di Palazzolo presenta tre ordini di palchi in legno decorato, con un velario del Campini. Antica chiesa dei Disciplini, all’interno mostra tuttora tracce di affreschi che vanno dal XV al XVIII secolo.
Itinerari

Dati generali

Provincia: Brescia; Superficie comunale: Kmq. 23; Altitudine: mt 152 slm/min., mt 188 slm/max; Prefisso telefonico: 030; C.A.P.: 2503;6 Popolazione: 20.134 abitanti; Comuni limitrofi: Grumello del Monte (BG), Castelli Calepio (BG), Capriolo, Adro, Erbusco, Cologne, Chiari, Pontoglio, Palosco (BG), Telgate (BG).

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita