ORBETELLO

Cambia Comune

Storia

Storia

Cenni storici

Orbetello, già abitata in epoca etrusca, fu dominata dall'Impero Romano che le dette il nome. Nel XIII secolo fece parte del dominio degli aldobrandeschi e all'inizio del XIV venne conquistata dal comune di Orvieto per poi passare alla Famiglia Orsini di Pitigliano. In seguito fu posseduta dal re di Napoli Ladislao, mentre è attribuibile al 1417 la conquista senese con la costruzione di nuove mura. Nel 1557 divenne la capitale del nuovo stato spagnolo dei Presidi. A questa fase storica risalgono gran parte delle fortificazioni ancora conservate. Dopo lo stato dei Presidi si insediarono ad Orbetello gli austriaci e i Borboni di Napoli; tornò provvisoriamente toscana con Napoleone nel 1801 ed in seguito in modo definitivo con la restaurazione, durante il congresso di Vienna del 1814. Solo nel 1860 con il plebiscito, Orbetello venne annessa al regno d'Italia.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita