MALNATE

Cambia Comune

Storia

Storia

Le origini

Malnate è il primo paese che si trova percorrendo la Briantea, la Strada Statale che unisce Varese con Como. Si incontra prima la frazione Folla (a 282 mt s.l.m.) e si sale nel centro del paese a 355 mt, si attraversa la frazione di San Salvatore e da lì si entra nella provincia di Como. Il territorio malnatese è limitato a Nord Ovest dal torrente Bevera, a Sud Ovest dal fiume Olona, a Nord dal corso del torrente Lanza, a Sud Est dal Quadronna. Sull'origine del nome Malnate esistono diverse ipotesi, alcune fantasiose, altre d'origine popolare, altre tratte da vecchi documenti: come Malnate da Marnate, dove “marna” è il nome di una roccia argillosa presente in zona e “-ate” è il cimbrico aite cioè contrada, quindi luogo della marna. Per quanto riguarda l’origine storica non si hanno notizie precise, ma i reperti dimostrano che queste zone furono prima abitate dai Celti, dominate dai Romani, poi invase da Eruli, Longobardi e Franchi; a testimonianza di queste ultime invasioni restano solo denominazioni toponomastiche, ripercussioni sul dialetto e parecchie leggende. Non si hanno più notizie importanti riguardanti la storia di Malnate fino al 1511, anno in cui i mercenari svizzeri arruolati dal Papa Giulio II, respinti e cacciati da Milano dai Francesi, razziarono le campagne malnatesi, lasciando integre le tre chiese esistenti. Tra il 1500 e il 1700 Malnate divenne feudo di famiglie nobili: dai Visconti ai Visconti Borromeo ai Litta Visconti Arese, e poi nei secoli successivi passò sotto la Repubblica Cisalpina, fece parte dell'impero napoleonico e divenne teatro di operazioni militari durante lo svolgimento delle prime due guerre d'indipendenza (passaggio di Garibaldi). Inoltre Malnate diede il suo contributo di sangue alle due Grandi Guerre; infatti parecchi furono i Malnatesi caduti sui fronti di guerra. Tra il 1943 e il 1945 fu teatro di azioni partigiane. In passato l'economia malnatese era prevalentemente agricola; era inoltre diffuso l'allevamento dei bachi da seta, che alimentava l'industria tessile. Negli ultimi anni del secolo scorso iniziò lo sviluppo industriale di Malnate che vide sorgere sul suo territorio industrie tessili, meccaniche e degli abrasivi.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita