GUALDO TADINO

Cambia Comune

Fiere

 
Fiere
Ultimo weekend di settembre.

Giochi de le Porte

L'ultimo fine settimana di settembre si disputa, tra i quattro rioni cittadini, l'antico Palio di San Michele Arcangelo: i Giochi de le Porte. Edizione 2015 : 25 , 26, 27 settembre . Venerdi 25 settembre : " S'aprono li Giochi de le Porte" - Piazza Martiri della Libertà 0re 18,00 apertura della manifestazione - 0re 21,00 esibizione dei gruppi tamburini e sbandieratori città di Gualdo Tadino. Sabato 26 settembre : "La magnificenza del corteo storico" e la lettura del bando di sfida fra le quattro magnifiche porte della città di Gualdo Tadino. Domenica 27 settembre : "Lo giorno de lo palio" - 0re 15,30 piazza Martiri della Libertà : benedizione dei somari e dei giocolieri che daranno vita alla manifestazione. 0re 15,45 piazza Martiri della Libertà : disputa del palio di San Michele Arcangelo 2015. Le quattro porte si sfidano nelle prove di corsa con il carretto trainato dal somaro, tiro con la fionda, tiro con l'arco e corsa a pelo sul somaro. Al termine delle gare la Porta vincitrice avrà il diritto di bruciare al rogo la "Bastula", storica "nemica" dela città di Gualdo Tadino. 0re 24,00 piazza Martiri della Libertà : cerimonia di chiusura dei Giochi de le Porte 2015.
 
Fiere
30 luglio

La Corsa della Botte

Prodotto ludico della più classica cultura contadina, la manifestazione si svolge la sera del giovedì che precede la prima domenica d'agosto nella frazione di Rigali. La gara è una corsa che si disputa dalle falde del paese alla chiesa parrocchiale, lungo un percorso in rapida ascesa,dove gruppi di venti concorrenti spingono una grossa botte di rovere massiccio della capienza di sei quintali. Prime notizie della manifestazione la fanno risalire al 1803. Non esiste una suddivisione del paese in rioni, la manifestazione è dunque aperta a tutti i gruppi che intendono cimentarsi in questa particolare esperienza, per la quale il comitato promotore mette in palio una tonnellata di vino. Per informazioni : pro loco di Rigali tel. 075 916662. .
 
Fiere
05 settembre 2015

Festa del Ceramista

XXIII° edizione. Convegno : " tra passato e nuove identità: la ceramica oggi" Assegnazione premi "ceramista dell'anno" "alla carriera" "alla memoria" "promozione della ceramica" Mostra "sculture della terra" Concerto - piazza soprammuro - "the time machine"
 
Fiere
15 gennaio

Festività del Patrono Beato Angelo e fioritura miracolosa del biancospino.

La leggenda racconta che un giorno ,dopo un acceso diverbio con la madre,perchè il giovane Angelo sottraeva il pane da casa per darlo ai poveri, egli la maledice ed esce di casa per andare a lavoro nei campi. La sera, di ritorno, sente le campane della chiesa suonare a morto, corre a casa e trova la mamma che giace morta sul letto. Questo episodio cambia completamente la sua esistenza, il giovane Angelo decide così di partire come pellegrino verso il monastero di San Giacomo, in Spagna. Di ritorno dal lungo viaggio decide di farsi monaco nella Abbazia di San Benedetto a Gualdo Tadino. Presto però sente l'esigenza di vivere in più stretto contatto con Dio ed ottiene il permesso di condurre vita eremitica presso l'eremo detto di Capodacqua, dove resta fino alla morte avvenuta il 15 gennaio 1342. Al passaggio della sua salma, lungo la strada che conduce al convento di San Benedetto, le siepi di biancospino e i campi di lino fioriscono miracolosamente. Da allora la fioritura miracolosa si ripete ogni anno immancabilmente il 15 gennaio!
 
Fiere
30 aprile

Festa del Maggio

Frazione San Pellegrino. Il Maggio di San Pellegrino è una delle feste più antiche d'Europa, che si svolge ininterrottamente dall'anno 1004. Ogni 30 aprile gli abitanti della bellissima frazione del gualdese, in ricordo di un pellegrino morto e del suo bastone miracolosamente fiorito, dopo aver abbattuto e trasportato fino al centro del paese il pioppo più grande della zona, lo issano mediante funi e scale con una procedura affascinante e spettacolare allo stesso tempo. Informazioni : Associazione Maggiaioli frazione San Pellegrino di Gualdo Tadino tel. 075 918136 www.sferzetto.it
 
Fiere
1° domenica di maggio

Mostra mercato

La mostra mercato "Tra le Fonti di Gualdo" , organizzata dalla Confcommercio di Gualdo Tadino,con Il patrocinio del Comune, viene realizzata nello splendido scenario offerto dall'affascinante centro storico della città. Dalle 8,00 alle 20,00 saranno presenti i tradizionali banchi di abbigliamento, intimo,calzature, pelletterie, casalinghi, hobbisti, artigiani, biancheria, articoli da regalo, piante,fiori e prodotti tipici locali. Il tutto allietato poi da iniziative collaterali di intrattenimento decise di volta in volta dagli organizzatori.
 
Fiere
2° domenica di maggio

Palio di primavera

Sfilata e giochi medioevali e la famosa corsa con i somari fatta dai portaioli bambini, eredi dei veri portaioli che si sfideranno poi nel palio di settembre, i Giochi de Le Porte. Durante la manifestazione saranno aperte le taverne delle quattro porte, san Donato, san Facondino,san Martino e san Benedetto. La domenica pomeriggio in piazza Martiri della Libertà i Giochi veri e propri, al termine dei quali la porta vincitrice, proprio come nella sfida principale della ultima domenica di settembre, avrà diritto di mettere al rogo la Bastola, storica e leggendaria strega nemica della città di Gualdo Tadino.
 
Fiere
23 giugno

Festa del Fuoco

Frazione Grello di Gualdo Tadino. Le origini di questa festa risalgono ad un'epoca precristiana con pratiche di culto propiziatorie che in epoca romana si celebravano in onore della dea Fortuna. In epoca cristiana hanno poi assunto connotati profondamente religiosi legati al culto di San Giovanni Battista, la cui festa si celebra il 24 giugno. I tre rioni (san Giovanni,san Donato e sant'Angelo) daranno vita ad un corteo in costumi agresti. Alle 22,00 , dopo la benedizione religiosa , inizia la vera e propria sfida della Festa del Fuoco: nella prima fase podisti dei tre rioni gareggiano nel giro dell'antico castello portando a spalla i ceri ardenti (ncije) , nella seconda fase le ncije montate su tre tregge (carri agricoli senza ruote) vengono trainate a mano lungo la circonvallazione del colle di Grello. Vincerà il palio la treggia che taglierà per prima il traguardo. Un'affascinante spettacolo pirotecnico illuminerà infine il cielo notturno sopra il colle chiudendo così la suggestiva serata.
 
Fiere
17 agosto

Trofeo tiro con l'arco e con la fionda.

Insieme con il palio di San Michele Arcangelo di fine settembre è la manifestazione più sentita tra quelle organizzate dall'Ente giochi de le Porte. A partire dalle 21,15 in piazza Martiri della Libertà giungeranno i giocolieri delle quattro porte, accompagnati dai propri priori e da alcune dame, per sfidarsi nelle gare del tiro con l'arco e del tiro con la fionda. Una occasione per misurare l'abilità di chi a settembre sarà chiamato sul "palchetto" nelle prove che assegneranno il Palio di san Michele Arcangelo.La sfida vive nel ricordo di Andrea Cardinali, uno dei promotori di queste gare, un vero appassionato dei giochi de le porte, scomparso prematuramente.
 
Fiere
1° domenica di ottobre

Mostra mercato

La mostra mercato "Tra le Fonti di Gualdo" viene organizzata dalla Confcommercio di Gualdo Tadino, con il patrocinio del Comune, nello splendido contesto del centro storico cittadino. Dalle 8,00 alle 20,00 saranno presenti i tradizionali banchi di abbigliamento, intimo, calzature, pelletteria, casalinghi, hobbisti, artigiani, biancheria, articoli da regalo, piante, fiori e prodotti tipici locali. Iniziative collaterali di intrattenimento verranno poi organizzate di volta in volta dagli organizzatori.
 
Fiere
5-6-7-8 , 12-13, 19-20, 23-24 dicembre 2015.

Mercatini di Natale

5-6-7-8 dicembre , 12-13 dicembre, 19-20 dicembre, 23-24 dicembre. Apertura : dalle 16,00 alle 22,00 . Domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 22,00. Nel centro storico della città vengono allestiti stand e chioschi con prodotti caratteristici. Gli addobbi e l'atmosfera natalizia , insieme alle iniziative collaterali di intrattenimento, contribuiscono a immergere il visitatore in un clima affascinante ed indimenticabile.
 
Fiere
06 settembre 2015

Convivio Epulonis

Il Convivio Epulonis è un raffinato percorso gastronomico che accompagna i commensali alla scoperta dei sapori della cucina rinascimentale, un viaggio nel tempo nella atmosfera di colori ,suoni e movimenti posti in essere da giocolieri , musici e danzatori che allieteranno la serata. Le quattro porte che rappresentano i rioni della città nella festa annuale dei giochi de le porte,che si svolge l'ultima domenica di settembre, si safideranno con la proposta di quattro pietanze diverse che i commensali, selezionati fra le personalità della regione, dovranno giudicare. L'edizione di quest'anno si svolgerà presso la taverna di san Benedetto alle ore 20,30 e sarà allietata dalla presenza dei "giullari dell'allegra brigata".

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita