GATTINARA

Cambia Comune

Gastronomia

Gastronomia

Il Vino

Gattinara si trova al centro della Provincia di Vercelli, ad 80 km circa da Milano ed a 85 km da Torino: facilmente raggiungibile, questa cittadina di oltre 8000 abitanti, è conosciuta in Italia e nel mondo per la Sua produzione vitivinicola. Il nome stesso di Gattinara evoca il profumo intenso ed il sapore rotondo del prezioso vino rosso che le ha regalato tanta popolarità nel corso dei secoli, caratterizzandola con una tipicità che subito colpisce il turista, il quale non può che rimanere affascinato dall’atmosfera che si respira in questa ridente cittadina, adagiata tra il fiume Sesia e le colline, dove il calore del sole permette la maturazione delle pregiate uve da cui si ricava il “nettare rubino” spesso celebrato anche dalla letteratura. “Un sorso di Gattinara” s’intitola uno dei racconti di Mario Soldati, tra i più celebri estimatori del prodotto principe di questa terra. La promozione del vino di Gattinara iniziò nientemeno che nel 1500 quando uno dei più importanti figli di questa città, il Cardinale Mercurino Arborio, potentissimo Primo Ministro e Consigliere dell’Imperatore Carlo V inventò i pranzi diplomatici, durante i quali le libagioni erano sempre a base degli ottimi vini della sua terra d’origine. Fu in quel contesto che iniziò la fortuna di questo prodotto, già allora apprezzato per quella qualità che, sempre più affinata negli anni, ancora oggi lo rende prediletto dai conoscitori dei vini d’eccellenza. Oltre al Gattinara docg, il territorio offre una vasta gamma di vini, dal Ghemme (anch’esso docg) alle doc Lessona, Boca, Bramaterra, Fara, Sizzano, Colline Novaresi e Coste della Sesia. Importanti riscoperte sono la Vespolina, la Bonarda, la Croatina.
Gastronomia

Risotto al Gattinara

Ingredienti per 4 persone: 4 hg di riso, mezzo litro di "Gattinara", brodo di carne, mezza cipolla, parmigiano, burro, olio e sale q.b., due funghi. Preparazione Pulite i funghi, affettateli e fateli saltare in padella con olio e burro. Saltateli. Preparate intanto un soffritto con mezza cipolla, l'olio ed il burro. Unite al soffritto il riso e bagnatelo con il vino. Fate cuocere per circa 25 minuti aggiungendo a mano a mano del brodo perché il riso non attacchi. A cottura ultimata condite con una noce di burro e il parmigiano grattugiato. Mettete il riso in un piatto di portata e versatelo sopra i funghi caldi con il loro sugo. Ricetta fornita dalla Sig.ra Tersilia Fantini di Gattinara (VC)
Gastronomia

Dessert al Gattinara

Ingredienti per 4 persone: 4 pere mature, 4 uova, 8 cucchiai di zucchero, 1 bicchiere di Gattinara Doc 64, 1 bicchiere di vino bianco secco (tipo Erbaluce).

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita