FRASCATI

Cambia Comune

Gastronomia

Gastronomia

La Pupazza Frascatana

La pupazza frascatana in origine si preparava per celebrare Natale e le sue particolarità sono i tre seni di cui è costituita perché, secondo la leggenda, le donne che andavano nei campi portandosi i figli, con due seni allattavano e dal terzo sgorgava vino; gli antichi pensavano inoltre che tutti i bambini che nascevano a Frascati e ai Castelli venissero allattati parte in maniera tradizionale e parte con il vino. Cosa serve per circa 5/6 pupazze da 25 cm: 500 grammi di miele di acacia, 250 ml di olio di oliva, 1/2 cucchiaino di aroma d’arancio, farina 00. Come si fa: 1. Prendere una pentola capiente versare il miele e amalgamarlo con l’olio di oliva a fuoco molto basso. Togliere dal fuoco e aggiungere l’aroma di arancio e farina in quantità tale da ottenere un composto abbastanza duro da lavorare con le mani fin quando non si spacca più. 2. Spianare l’impasto su un piano infarinato ad uno spessore di mezzo centimetro quindi a mano libera ritagliare le pupazze e disegnare i vari “accessori” ovvero gonna, braccia, etc. 3. Aggiungere i tre seni creando tre palline da applicare all’altezza del seno e disegnare con un coltello anche i capelli e tutte le parti più piccole della pupazza. 4. Cuocere in forno a 150°-160° su carta forno per 15 minuti o fin quando non diventa dorata. Sfornare, lasciar riposare le pupazze a temperatura ambiente quindi servirle fredde.
Gastronomia

Bignè di San Giuseppe

Ingredienti: 150 grammi di farina, 80 grammi di burro, 200 grammi di acqua, 4 uova, un pizzico di sale, 60 grammi di zucchero. Preparazione: 1. Far bollire acqua, burro e sale in una pentola non aderente quindi una volta arrivato a bollore spegnere la fiamma e versare, a pioggia e mescolando, la farina; accendere di nuovo la fiamma portandola ad una media intensità, rimettere la pentola sul fuoco e lasciar cuocere fino a quando l’impasto non inizia a staccarsi dai bordi quindi tenere sul fuoco a fiamma medio-bassa per un paio di minuti ancora, sempre mescolando. 2. Aggiungere le uova e lo zucchero dopo aver tolto la pentola dal fuoco e aver lasciato intiepidire per qualche minuto quindi mescolare per eliminare le bolle che si formano; togliere l’impasto (colloso e assolutamente poco appetibile) dalla pentola, versarlo in una ciotola in alluminio e lasciarlo riposare per circa 30 minuti coperto con un panno di cotone. 3. Usando due cucchiai ricavare delle palline di impasto da friggere in abbondante olio di semi e da toccare il meno possibile le palline di pasta perchè queste, a contatto con l’olio, inizieranno a gonfiarsi: lasciar dorare ogni pallina su entrambi i lati quindi scolarle su un foglio di carta assorbente. 4. Una volta che si sono raffreddati riempire i bigné con della crema pasticcera e spolverizzare con abbondante zucchero a velo.
Gastronomia

Panzerotti alla romana

Ingredienti: farina 100 gr, groviera 100 gr, prosciutto cotto oppure crudo - 100 gr, burro 50 gr, strutto 100 gr, uova 3, parmigiano reggiano 30 gr, sale q.b., pepe nero q.b. Procedimento: Tagliate il formaggio a dadini, trasferitelo in una ciotola insieme al prosciutto tritato, una cucchiaiata di parmigiano, un uovo, sale e pepe. Versate su una spianatoia la farina a fontana, aggiungete un po' di sale, il burro ammorbidito a pezzetti, due tuorli e un po' d'acqua; impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, stendetelo con il matterello realizzando una sfoglia non troppo sottile. Tagliate la sfoglia con un coppa-pasta o un bicchiere per ottenere tanti dischi. Farcite ciascun disco con un po' del composto di formaggio e prosciutto. Spennellate il bordo dei dischi con un po' di albume sbattutto che servirà da collante e richiudeteli a mezza luna. Friggete i panzerotti in abbondante strutto caldo fino a che risultino ben dorati. Scolateli dall'eccesso di grasso e fateli asciugare su carta assorbente. Serviteli immediatamente.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita