FIUGGI

Cambia Comune

Gastronomia

Gastronomia

Amaretti di Fiuggi

Ingredienti: 200 gr. di mandorle dolci spellate; 20 gr. di mandorle amare spellate; 300 gr. di zucchero a velo; 6 albumi d’uovo; un pizzico di sale; ostie piccole. Procedimento: In un mixer da cucina, tritate mandorle e zucchero a velo. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale, ed unire tutti gli ingredienti mescolando delicatamente. In una teglia ricoperta da carta forno, posizionare le ostie ad una distanza sufficiente le une dalle altre, disporre su ciascuna un pò dell’impasto distribuendolo con un cucchiaio in forma ovale. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti
Gastronomia

Stracciatella

Ingredienti: brodo di carne 2 l, uova 4, parmigiano reggiano 100 gr, noce moscata 1 cucchiaio da tè, sale q.b., limone solo scorza - ½. Preparazione: Riunite in una ciotola le uova, il parmigiano, la noce moscata grattugiata e la scorza di mezzo limone anch'essa grattugiata. Sbattete gli ingredienti energicamente con una forchetta o una frusta. Portate il brodo a bollore, quindi versateci il composto di uova mescolando bene con una forchetta affinchè il composto si rompa in tanti "straccetti". Lasciate cuocere per circa due minuti a fuoco moderato e servite immediatamente.
Gastronomia

Timballo alla Bonifacio VIII

Ingredienti: farina bianca, uova, regaglie di pollo, polpettine di carne, salsa di pomodoro, formaggio parmigiano grattugiato, prosciutto crudo. Preparazione: Preparare circa 700 gr di fettuccine all'uovo fatte in casa e ben consistenti, 4 gricili lessati fatti a pezzetti e ripassati al burro insieme alle relative regaglie (cuore, fegatini). Modellare delle piccolissime polpettine di carne di vitella tritata condita con uova, parmigiano, sale e rosolarle al burro. Preparare un ragù con pomodoro unendo le regaglie, le polpettine e funghi ammollati in acqua tiepida e tagliati a pezzettini. Cuocere la pasta lasciandola molto al dente, condirla con le regaglie, le polpettine e parte del ragù e parmigiano. Imburrare ed infornare una teglia da forno, foderata con larghe fette di prosciutto crudo, magro e dolce, avere cura che le fette sporgano dalla teglia in modo da poterle ripiegare, sopra il timballo. Mettere quindi la pasta nella teglia spargervi sopra il sugo rimasto, quindi finire di coprire il timballo ripiegando ai bordi il prosciutto e completando la rivestitura con altro prosciutto. Mettere nel forno caldo (180°) per mezz'ora circa, affinché il prosciutto si rosoli senza abbrustolire. Il timballo, si rovescia quindi su un piatto di portata caldo e si serve tagliato a fette.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita