CISTERNA DI LATINA

Cambia Comune

Gastronomia

Gastronomia

Dolce del Buttero Cisternese

Non si tratta di una ricetta tramandata ma di una ricerca dell'Associazione Pasticceri di Cisterna al termine della quale ha realizzato un gustoso dolce con quegli ingredienti poveri che il buttero della palude pontina aveva a disposizione arricchendoli con prodotti dell'artigianato dolciario più recente così da coniugare sapori antichi con gusti moderni. Ingredienti: noci, zucchero, miele, margarina, panna, uova intere, zucchero a velo, farina, uva sultanina.
Gastronomia

I Kiwi

Cisterna di Latina è la patria dei Kiwi. Qui venne sperimentata con successo agli inizi degli anni Settanta la coltura dell’actinidia trasformando in pochi anni l’agro pontino ed il sud di Roma nel maggior polo produttivo di kiwi in Italia. La tipicità del kiwi di Cisterna deriva dalla combinazione di più fattori favorevoli quali il clima (temperato-umido, con mancanza o quasi di gelate) e le caratteristiche del suolo (ricco di minerali di origine vulcanica ma allo stesso tempo sabbioso). Per l’elevata qualità e la tipicità del prodotto, è stato chiesto il riconoscimento del marchio I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta) “Kiwi Latina”.
Gastronomia

Mozzarella di Bufala Campana D.O.P.

Cisterna fa parte dell’area di produzione di questo apprezzato formaggio a pasta filata, molle, crudo, ottenuto esclusivamente con latte intero di Bufala. Di forma tonda di varia grandezza, può essere affumicata ed il suo peso varia da 20 g. a 800 g., in relazione alla forma. All’esterno si presenta di colore bianco porcellanato, crosta sottilissima di circa un millimetro con superficie liscia, mai viscida né scagliata. All’interno una pasta a foglie sottili, leggermente elastica nelle prime otto-dieci ore dopo la produzione ed il confezionamento, successivamente tende a divenire più fondente; al taglio presenta una lieve scolatura sierosa biancastra dal profumo di fermenti lattici.
Gastronomia

Fiordilatte Appennino Meridionale D.O.P.

Cisterna fa parte dell’area di produzione del prestigioso “Fior di Latte Appennino Meridionale” D.O.P., formaggio fresco a pasta filata, molle, a fermentazione lattica, prodotto durante tutto il periodo dell’anno con latte vaccino. E’ di forma tondeggiante anche con testina ed il suo peso varia da un minimo di 20 grammi fino ad un massimo di 500 grammi. L’aspetto esterno si presenta privo di crosta, di color bianco-latte, con pelle di consistenza tenera, superficie omogenea, liscia e lucente. Ha un sapore caratteristico, fresco, di latte delicatamente acidulo. L’odore è fragrante, di latte delicatamente acidulo.
Gastronomia

Uva e vini

Il territorio di Cisterna, posto ai piedi del vulcano laziale, a settentrione presenta le caratteristiche geologiche tipiche dei Castelli Romani così da rientrare nell’area di produzione di ottimi e rinomati vini tra cui il “Castelli Romani D.O.C.” nelle tipologie bianco (secco, amabile, frizzante, novello), rosso (secco, amabile, frizzante, novello), rosato (secco, amabile, frizzante), il “Cori D.O.C.” bianco e rosso prodotto dalla vinificazione di uve di diversi vitigni dei territori di Cori e parte di Cisterna, ed il “Velletri D.O.C.” anch’esso nelle tipologie bianco e rosso.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita