CESENATICO

Cambia Comune

Itinerari

Itinerari

Porto Canale Leonardesco

Progettato con la partecipazione di Leonardo Da Vinci all’inizio del XVI secolo su commissione di Cesare Borgia, il Porto Canale rappresenta ancora oggi il fulcro della città, l’asse principale attorno al quale si sviluppa il centro storico di Cesenatico. Su di esso si affacciano alcuni dei luoghi più rappresentativi del paese, dalla Piazza Pisacane, dove si innalza il celebre monumento a Giuseppe Garibaldi, alla Piazza Ciceruacchio dove è tracciato il perimetro dell’antica Torre Pretoria. Nei pressi del faro si innalzano le porte vinciane a protezione dell’abitato dalle mareggiate.
Itinerari

Museo della Marineria

Vera e propria connessione con le origini marinare di Cesenatico, nonché preziosa attrazione turistica, il Museo della Marineria è organizzato in due distinte sezioni: il museo galleggiante e la sezione a terra. Il primo è uno splendido esempio di esposizione permanente esterna, esistente dalla fine degli anni Settanta all'interno del Porto Canale Leonardesco. Vi si possono ammirare dieci imbarcazioni utilizzate tra fine Ottocento e inizio Novecento nell'alto Adriatico, tra cui due trabaccoli da pesca, tre bragozzi, una lancia, una paranza, un topo, una battana e un trabaccolo da trasporto. La Sezione a Terra, inaugurata nel 2005, ha sede presso l’edificio progettato dall'architetto Antonio Nicoli e vede la presenza di numerose aree tematiche, per approfondire la lunga tradizione marinara di Cesenatico e le tecniche utilizzate nella navigazione e nella pesca. In questa splendida area è presente un padiglione dedicato ai metodi di costruzione ed ai materiali utilizzati per la realizzazione delle barche; è inoltre possibile ammirare due imbarcazioni ottimamente conservate con le loro vele al terzo: un trabaccolo ed un bragozzo. L'evoluzione delle vele e lo sviluppo dei motori sono raccontati in uno spazio dedicato. Oggetti tipici della vita marinara come utensili per la pesca e per il commercio, simboli magici e tradizionali e molto altro, insieme ad un’affascinante collezione di ancore antiche e moderne, accompagnano il visitatore svelandogli fascino e difficoltà della vita di bordo.
Itinerari

Antiquarium Comunale

Ospitato all’interno del Palazzo degli Anziani, vicino al Museo della Marineria, l’Antiquarium Comunale espone reperti archeologici risalenti al periodo romano rinvenuti sul territorio.
Itinerari

Casa Moretti

E’ la casa - museo del poeta e scrittore Marino Moretti, nato a Cesenatico nel 1885 e qui morto nel 1979. Egli, prima della sua morte, donò, per via testamentaria, i suoi libri e le sue carte autografe al Comune di Cesenatico. Nel 1980 la sorella Ines aggiunse al lascito anche la casa, nell’intenzione di conservare l’archivio e la biblioteca del fratello nel suo contesto originario. Da diversi anni Casa Moretti è divenuta sede di un importante centro di studi sulla letteratura italiana del Novecento.
Itinerari

Chiesa Parrocchiale di San Giacomo

Affacciata sul Porto Canale Leonardesco, la Parrocchiale di Cesenatico venne fondata nella prima metà del Trecento ed in seguito ricostruita nel Cinquecento. L’edificio attuale è il risultato di un ulteriore rifacimento della seconda metà del XVIII secolo disegnato dall’arch. Pietro Borboni. L’interno conserva due pregevoli dipinti di Guido Cagnacci (XVII secolo). Da segnalare è anche la secentesca Chiesa di San Nicola. La facciata attuale risale alla seconda metà del XX secolo, mentre l’interno conserva i muri originali dell’epoca, risalenti al Seicento.
Itinerari

Monumento a Garibaldi

Collocata al centro di Piazza Pisacane, è il primo monumento eretto in Italia in onore di Giuseppe Garibaldi. Realizzata nel 1884, la statua commemora lo sbarco delle truppe garibaldine a Cesenatico, avvenuto il 2 agosto 1849.
Itinerari

Teatro Comunale

Costruito tra il 1863 e il 1865 su disegno dell’ingegnere comunale Candido Panzani. La facciata, di gusto neoclassico, è in cotto, mentre l’interno si apre in una sala centrale con cavea a ferro di cavallo su cui si aprono due ordini di quindici palchetti ciascuno, comprese le barcacce e il loggione. Il teatro è stato riaperto nel 1992 dopo un lungo lavoro di restauro.
Itinerari

Itinerari naturalistici

L’Oasi Marina Costiera si snoda lungo un tratto litoraneo di 137 ettari circa ed è rappresentata dalla parte sabbiosa e dunale della costa. Comprende al suo interno quattro comuni della Provincia di Forlì - Cesena, ovvero Cesenatico, Gatteo, San Mauro e Savignano. L’oasi è per lo più popolata da colonie di gabbiani, ma vi si possono avvistare anche cormorani e svassi maggiori e piccoli, e strolaghi. La Pineta di Zadina fa parte della Riserva Naturale Pineta di Ravenna. Si estende su una superficie di circa 5 ettari ed è caratterizzata da boschi di lecci, olmi, farnie, ecc...
Itinerari

Dati generali

Altitudine: 2 mt s.l.m.; Superficie: 45,13 kmq; Abitanti: 25.796 (dato Istat provvisorio aggiornato Dicembre 2015); CAP: 47042; Prefisso telefonico: 0547; Nome abitanti: cesenaticensi; Santo patrono: San Giacomo; Giorno festivo: 25 luglio; Frazioni: Bagnarola, Borella, Cannucceto, Sala, Valverde, Villalta, Villamarina, Zadina

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita