BAGNO A RIPOLI

Cambia Comune

Gastronomia

Gastronomia

Cinghiale in umido

Ingredienti: cinghiale 1 kg, spicchio di aglio 2, rosmarino 2 rametti, peperoncino rosso piccante 1, vino bianco 1 bicchiere, vino rosso 1 bicchiere, pomodoro pelato 400 gr., mele 1, sale q.b. Preparazione: Lavate bene la carne di cinghiale, tagliatela a tocchetti, mettetela in un tegame e fatela sudare ovvero fate in modo che tutto il siero fuoriesca dalla carne. Preparazione: Scolate il siero ed aggiungete aglio, ramerino, alloro, peperoncino ed eventualmente la mela sbucciata. Fate soffriggere il tutto in olio di oliva ed aggiustate di sale. Quando la carne è rosolata, sfumate con del vino bianco e rosso e fatelo evaporare. Aggiungete il pomodoro e lasciate cuocere il tutto fino a che la carne risulti tenera (circa 2 ore).
Gastronomia

Crostini toscani

Ingredienti: Fegatini di pollo 250 g, Vin Santo 100 ml, Brodo di pollo 200 ml, Capperi 20 g, Pane toscano 6 fette, Salvia 5 foglie, Acciughe 3 filetti, Cipolle 1/2, Olio extravergine di oliva 20 g, Sale Quanto basta, Pepe Quanto basta, Burro 10 g. Preparazione: Lavate accuratamente i fegatini. Tritate grossolanamente la cipolla e fatela rosolare in una padella con l'olio extravergine d'oliva. Scolate bene i fegatini, tagliateli a piccoli pezzi e uniteli alla cipolla, assieme alle foglie di salvia. Soffriggete pochi minuti e sfumate con il vin santo. Fate evaporare a fuoco vivo. Allungate con il brodo e fate cuocere a fuoco basso per 30 minuti. Il sugo non deve seccarsi ma rimanere un pochino brodoso. Pepate e regolate di sale. Nel frattempo fate abbrustolire le fette di pane. Inumidite con un cucchiaio di sugo di cottura. Mettete i fegatini con il sugo rimasto, i capperi, le acciughe e il burro in un mixer e frullate fino a ottenere la consistenza desiderata. Spalmate il pâté sulle fette di pane. Serviteli caldi.
Gastronomia

Frittelle di San Giuseppe

Ingredienti: 500 g Riso, 1/4 l Latte, q.b. Acqua, 3 Uova, 1 bicchierino Rum, q.b.Uvetta sultanina, 110 g Zucchero, 1 bustina Lievito per i dolci, q.b.Scorza di limone e arancia grattugiate, 1 pizzico Sale, 2 cucchiai Farina, 1 stecca Vaniglia, q.b. Zucchero a velo, 1l Olio per friggere. Preparazione: Lessate il riso nel latte e nell'acqua, regolando la quantità di quest'ultima e aggiungendone man mano che il riso l'assorba senza però risultare troppo brodoso, unendo anche la stecca di vaniglia che avrete inciso per liberare i semi. Proseguite la cottura per una ventina di minuti: il riso dovrà al termine rimanere morbido. Eliminate la stecca e lasciatelo raffreddare. Trasferitelo in una ciotola ed incorporate gli altri ingredienti, escluso lo zucchero a velo. Fatelo riposare per circa un'ora, dopodiché friggete il composto a cucchiaiate nell'olio bollente. Si otterranno delle crocchette sferiche, che saranno cotte quando presenteranno un bel colore marrone. Scolatele su carta assorbente, lasciatele intiepidire, quindi spolveratele con lo zucchero a velo e servite.

Visita per

Scarica la App

Tutti i contenuti di ilmiocomune.it a portata di mano sul tuo smartphone!

Scarica l'app

Scopri i contenuti in mobilità con l'app completamente gratuita